01 marzo, 2013

Venezuela e chiusura di negozi Zara di usura

dfg

In questi tempi difficili per il paese sembrano essere battuto mezzo mondo, quando non sono marionette, sono espropri in Argentina o Bolivia o revisioni periodiche di pro ci portano nel baratro, in cui non sono, e rendere l'aspetto di visita all'estero in ah .. Che dire di spagnolo?. Sappiamo che alcuni governi non sono di libero mercato e gli appassionati di liberalismo in questo senso sta portando il Venezuela. Si scopre che il governo venezuelano ha ritenuto che Zara impegna l'usura e, pertanto, ha deciso di chiudere i suoi negozi 72 ore.

Dato che non siamo qui per parlare di politica mi mordo la lingua e il pensiero, amante del liberalismo economico e per dare un servizio di informazione:

All'inizio di questo mese, il governo di Chavez ha annunciato che il tasso di cambio ufficiale del paese aumenterebbe 4,3-6,3 bolivares per dollaro. Si tratta di una svalutazione della valuta locale e il 46% è giustificata dalla necessità di affrontare "l'inflazione e le sofferenze speculativo" il paese.

La risposta delle imprese straniere su questa misura è in aumento i prezzi di adattarsi al nuovo scenario. Questo ha fatto arrabbiare, e molto, il venezuelano che non ha esitato a prendere la chiusura di tutte le imprese che hanno scelto di applicare la propria politica dei prezzi.

L'Istituto per la Difesa del Popolo di accesso a beni e servizi (Indepabis) ha emesso questo ordine dopo catena Inditex ha deciso di aumentare i loro prezzi in modo che corrisponda la svalutazione del bolivar profonda e ha chiuso per 72 ore di tutti i negozi del paese per quello che hanno definito "usura".

Zara, posto in comunicazione con loro, hanno detto che tutti i negozi di paese operano in franchising in modo da avere poco da dire in proposito.

Via | Espansione

In Jared | Jared news: ciclisti urbani già nuova divisa (da H & M)
In Jared | Jared news: Benetton basso, Dior caricamento



Nessun commento:

Posta un commento