02 marzo, 2013

Sintesi Fashion Week di Parigi 3 ° giorno (Parte II)

Cacharel Cacharel

E continuiamo con il riassunto del terzo giorno della settimana della moda a Parigi . Questo post è per turno Cacharel, AF Vandervorst, Martin Margiela e Sonia Rykiel.

Cacharel

Cacharel Cacharel

Fedele al suo stile, Liu Ling e Sun Dawei ci hanno insegnato un campione molto romantico e delicato di fiori e di stampa orientale come caratteri stampati. Dressed sobrie, ma molto femminile, fianchi molto marcati e maglioni collo sono scommesse essenza del marchio. nero, blu e tocchi klein evidenziato nella palette pastello.

Cacharel Cacharel

AF Vandervorst


AF Vandervorst

Per cominciare, il punto culminante di questo spettacolo sono le acconciature exgerados scoppi non hanno permesso di vedere i modelli. Qualcosa che non mi sorprende perché nella sua collezione Autunno-Inverno 2012/2013 ha visto le facce dei modelli completamente nascoste. An Vandevorst e Filip Arickx decidere questo perché si deve guardare i disegni e non i modelli. Per me è una cosa che non mi piace, ma è rispettabile.

Opinioni a parte, le proposte di matrimonio belgi sono in blu notte con motivi orientali. Disegni sofisticati all'interno del suo stile caratteristico, con molti tocchi militari.

Maison Martin Margiela

Maison Martin Margiela Maison Martin Margiela

Tendenze miste, potremmo definire la Maison Martin Margiela parata. Abiti gessati sono contraponene maschio con trasparenze sensuali e femminili abiti metallici.

Sonia Rykiel

Sonia Rykiel Sonia Rykiel

Geraldo da Conceicao scommettere per un look femminile con il colore nero e la giovinezza come un vero eroe. Per questo si deve aggiungere tono colori pastello per aggiungere un tocco di colore all'inverno. Adatta Mini-abiti semplici, con pulsanti di grandi dimensioni e un contrassegno occasionale lo stile Rykiel proposta oversize. I capelli e il cuoio capelluto sono i tessuti più caldi.

In Jared | Christian Dior Autunno-Inverno 2013/2014: abiti di memoria
In Jared | Sintesi 3 ° giorno della settimana della moda a Parigi (parte I)



Nessun commento:

Posta un commento