04 marzo, 2013

Giambattista Valli Autunno-Inverno 2013/2014 o il modo di lusso nel design

G. Valli 2013/2014

Un campione impeccabile. Questo è l'autunno-inverno 2013/2014 di Giambattista Valli. Lo stilista italiano ci porta attraverso i disegni femminili di lusso, dove i colori pastello e metallizzati sono i protagonisti. Il colore bianco fornisce un minimalismo raffinato.

Giambattista Valli Autunno-Inverno 2013/2014

Abiti da cocktail sono sculture fini dettagli drappeggiati molto femminile di chiffon e pelle che aggiungono ricchezza e tuttavia sono chiaramente sintomatica della stagione a portata di mano. La varietà di scollature è incredibile. Sono i miei preferiti della sfilata intero.

Giambattista Valli Autunno-Inverno 2013/2014

C'è spazio anche per i disegni intagliati in un ricco ricamo e texture metalliche. 'S Visto in abiti, pantaloni e gli organismi oversize, tagliando ogni felpa.

Giambattista Valli Autunno-Inverno 2013/2014

Nel suo impegno per il massimo del lusso, proponiamo Valli cappotti e giacche di visone e di Astrakhan. Basta guardare spettacolare da vedere più di una Celebritie.

Giambattista Valli Autunno-Inverno 2013/2014

Per quanto riguarda i colori evidenzia bianco, nero, rosso e varietà di torte. C'è anche spazio per i loro modelli già classici floreali e stampe animalier xxl.

Giambattista Valli Autunno-Inverno 2013/2014

Giambattista Valli Autunno-Inverno 2013/2014

Giambattista Valli Autunno-Inverno 2013/2014

La notte è chiara


Giambattista Valli Autunno-Inverno 2013/2014

Gli abiti da sera lunghi abiti lunghi con paillettes scolpiti o dettagli metallici, compresi gli organismi interi, in oro. Spettacolare!

Giambattista Valli Autunno-Inverno 2013/2014

Non posso dimenticare le scarpe. Trasparente sono affascinato con questi stivali in pelle nera con dettagli rosso o cammello.

Valli stivali Dettaglio

In Trends | Givenchy Autunno-Inverno 2013/2014: la riproduzione innovare
In Jared | Chloé Autunno-Inverno 2013/2014: meno romantica e più urbano

Galleria Fotografica

(Clicca su un'immagine per ingrandirla)



Nessun commento:

Posta un commento