07 febbraio, 2013

Tendenze Primavera-Estate 2013: non temono la sfortuna e mettere un po 'di giallo nella vostra vita

louis vuitton

Il sole giallo è diventato una delle stelle dell'estate. Lascia la luce, la gioia e l'energia nelle belle giornate sono ancora a venire. Sia di giorno che di notte, le imprese si sono arresi al calore di questo colore per questa primavera-estate 2013. Un colore che hanno saputo difficile trovare il punto di moda.

Giorno Giallo

Ci è piaciuto molto lo stile anni '60 poperas proposte Moschino, con un giallo brillante.

moschino

E il tono su tono sembra giallo maschio inondazioni Trussardi e femmine dai piedi alla testa.

Trussardi

Versus porta il suo più Plasticosa, con strisce larghe che stanno avendo tanto successo in questa stagione.

Contro

Un'altra stella del look primavera è il motivo a scacchiera di Louis Vuitton.

lv primavera

E Oscar de la Renta, il giallo diventa il re della signora outfit con un tocco retrò.

Oscar de la Renta

Notte Gialla

Di notte, il tono giallo diventa protagonista, sofisticato, che unisce con i gioielli, e andare a breve o lungo termine. Per Gucci è uno dei colori preferiti della sfilata, e abbiamo visto su un tappeto rosso.

gucci

E in DKNY prende in abiti lunghi che sembrano grandi con la pelle abbronzata.

DKNY 2013

In Etro ci mostrano che si può portare in un abito lungo e gli accessori con stile.

Etro Etro Primavera-Estate 2013

Come indossare il giallo

Anche se quest'anno, giallo e richiede solo suo rischio e non sbagliare con blu (o blu, blu o blu klein). Per gli accessori, scegliere le stampe serpente o metallici (oro e argento).

DVF giallo

In DKNY dare una sportiva fusione con il nero.

DKNY giallo

Altre possibilità di combinare giallo: grigio, nude o bianco, rimanendo al secondo posto di cedere il centro della scena al giallo.

contro

lv 2013

In Jared | Tendenze Primavera-Estate 2013: mostra il tuo lato sexy con trasparenze
In Jared | Tendenze Primavera-Estate 2013: tirate fuori il vostro lato maschile



Nessun commento:

Posta un commento