16 febbraio, 2013

Marc Jacobs Autunno-Inverno 2013/2014: "Mi piace vederti in pigiama per bambini"

dfg

Un progettista non punto senza filo, o almeno non dovrebbe, e quando Marc Jacobs viene fuori alla fine della sfilata con i pantaloni del pigiama di seta proprie, Prada, ben si può immaginare quello che è successo prima, o forse no?

asd

Mi piace, mi piace. Niente è più intelligente di dare una svolta al abiti comodi che non ci fanno guardare Barbie e farci camminare come un robot, e lo fanno in un iper-chic.

sdf

Marc Jacobs ha fatto e ha sorpreso il personale. Prima con le loro corti, i loro tessuti e poi finalmente con i tuoi colori, che tradito la prima esecuzione, cercando tutti i tipi di grigio con accenti rosa, ma io non sono un po 'bordeaux sotto le lampadine fioche, in ultima istanza, sfilare tutti i modelli insieme sotto una luce brillante con il quale sono stati definiti i colori e passato una bella fumata.

dfg

Che vestiti così attraente e confortevole. La sorpresa delle luci ha preso la mostra Tate museo di Olafur Eliasson chiamato The Weather Project, che e la musica di "Somewhere Over the Rainbow" ronzio nelle orecchie ha chiara intenzione: giocherò con te, io ingannare con colori e luci.

dfg

Che gioia per qualcuno di concentrarsi sulla moda "famiglia", quella che una parte di vestiti usati in casa, ma va al di fuori. Le scintillanti di Jacobs.

In Jared | Ralph Lauren Autunno-Inverno 2013/2014: tra opulenza russo e francese savoir faire
In Jared | Calvin Klein Collezione Autunno-Inverno 2013/2014 e il suo mix di maschile e femminile



Nessun commento:

Posta un commento