17 febbraio, 2013

Goya 2013, i migliori vestiti del red carpet più internazionale che nazionale

Maribel Verdú

Il tappeto rosso dei Premi Goya del 2013 ha lasciato un anno con un buon livello nel miglior vestito della notte, domina uno stile classico e grandi nomi internazionali a seguire la contraddizione di un cinema che cerca un maggiore sostegno (già ho detto l'anno scorso, ripeto) e le attrici il cui credono un aspetto migliore con grandi designer stranieri.

Maribel Verdú

Maribel Verdú è una delle stelle della notte grazie al film 'Snow White', è anche una donna che mi ama e ha scelto un design Raf Simons per Dior così, nonostante la scelta internazionale da parte mia ha tutto bestiame. Mi è piaciuto come è stato con questo sguardo in contrasto bianco e nero.

Vita Red

Macarena García

Anche nel cast di 'Biancaneve' un altro dei miei preferiti sul tappeto rosso. A soli Macarena García, che era molto naturale e radiosa in questo capestro abito scollatura rosso Lorenzo Caprile.

Marisa Paredes

Continuiamo con la passione rosso ei grandi designer del mondo della moda con il suo vestito Marisa Paredes e Oscar de la Renta, in questo caso è uno dei domenicano meno esuberante.

Mary Adanez

Abbiamo trascorso il bordeaux con due nomi spagnoli. Il primo è Moisés Nieto di mano Adanez di Maria in questa coda abito lungo e basso e il corpo con pizzo floreale e lucidi.

Macarena Gómez

E il secondo è quello di protagonista Macarena Gómez con questo design con Teresa Helbig per il tipo di taglio, lo stile e il rapporto abituale di attrice e la firma.

Juana Acosta

Nelle vicinanze tonalità Juana Acosta visto questo abito con scollo a cuore coda Armani Privé con aperture collaterali minimi.

Irene Scuola

Questa volta uscire il rosso, andando a color corallo, un altro dei miei preferiti della Scuola notte Irene con un design di Blumarine. Più in particolare per la semplicità e la naturalezza con la quale portava. Beh abbastanza.

Formale a lungo

Nieves Alvarez

Alcune persone giocano con un vantaggio, visto che stiamo parlando dei premi del cinema spagnolo e sarebbe logico hanno aperto con Nieves Alvarez headliner questo post, ma come miglior vestito per me, se lo era, o almeno uno che era meglio. Ecco il cuscinetto del modello e quanto bene il vestito sembra Couture Stephan Rolland.

Rosana Pastor

Rosana Pastor sembrava muoversi lo stile originario della serie 'L'amore è per sempre' sul tappeto rosso in questo abito lungo in marrone con un corpetto e una collana con bel colore con i capelli perfetti.

Aida Folch

Aida Folch solito incantare al momento di scegliere i loro abiti partito e questo abito Armani è stato niente di meno. Formale, scollatura senza bretelle e una blu scuro, con una coda di cavallo che era perfetto.

Ana Fernandez

Ana Fernandez ha scelto un design spagnolo con uno stile internazionale che sta avendo successo in tutti i gateway. Un nudo con società di ricamo disegno di proprietà di Santos Barcellona da cucire.

Aitana Sánchez-Gijón

Aitana Sanchez-Gijon ha optato per un abito classico nero, con la parte posteriore aperta di Lorenzo Caprile. Anche in questo caso è la spedizione plus fa la sua scelta in questo elenco.

Andrea Duro

Andrea Duro alcuna possibilità, e questo abito Amaya Arzuaga sta bene con una fitta cintura rosa che ha dato una più giovane.

Dotato di corpo

Blanca Suárez

Blanca Suarez ha saputo distinguersi come il corpo della notte con questo vestito Pucci. Un abito con una scollatura con un diaframma a fessura suggestiva e una lunga gonna con la coda.

Paula Echevarría

Paula Echevarria è una delle attrici che hanno scommesso sulla scollatura più pronunciata e questa volta è difficile negare che era abbastanza buono con questo vestito Promesse Dolores, e che ben sanno che lo stile è l'esatto contrario di mio gusto.

La sera paillettes

Clara Lago

Le paillettes e strass erano presenti in un certo numero di abiti, come di consueto in questo tipo di vacanza, basta guardare lo sguardo di Clear Lake in questo disegno Zuhair Murad.

Melani Olivares

Come Melani Olivares questa volta in argento con un abito lungo con una fessura ai piedi di un disegno Álex Vidal.

Inma Cuesta

Inma Cuesta ricordato sguardi dei decenni passati, con un abito lungo con scollatura senza bretelle e bordatura.

Foto | GTres
In Jared | tappeto rosso al Goya 2013 (parte I): le imprese nero, oro e raro spagnoli
In Jared | Goya Awards 2012



Nessun commento:

Posta un commento