11 gennaio, 2013

Paco Delgado modo Oscar Moda Film

Paco Delgado costumi in Les Miserables

Quasi un mese fa mi è stato detto: Les Miserables è stato un film di Oscar e aveva un costume da Oscar. E ieri, il giorno delle nomine, la costumista Paco Delgado ricevuto la sua prima nomination agli Oscar per il suo lavoro spettacolare e impeccabile.

Paco Delgado costumi in Les Miserables

In questo post mostro alcuni dei bozzetti dipinti dal designer per le Miserables Les films canarino. Pezzi ispirati pittori del periodo, come E UGENE Delacroix e Francisco de Goya, e il risultato è un gioiello che riflette tutte le classi sociale per 33 anni. Un totale di 2.200 costumi di comparse che sono stati ordinati da Francia, Spagna, Italia e Inghilterra

Paco Delgado costumi in Les Miserables

Delgado si contenderanno l'Oscar contro Joanna Hohnston da Lincoln, Jacqueline Durran per Anna Karenina, Colleen Atwood per Snow White and the Huntsman e Eiko Ishioka (Biancaneve (Mirror, Mirror).

In un film in costume tenta principalmente riprodurre la realtà nel modo più accurato possibile. Ma dal momento che si tratta di un musical, una situazione surreale in se stessa, si è cercato di introdurre qualcosa di speciale.

Egli aspira a diventare lo spagnolo secondo con un Oscar per i migliori costumi, dopo aver ottenuto nel 1971 da Antonio Canovas del Castillo da Nicola e Alessandra, Yvonne Blake condiviso.

Paco Delgado costumi in Les Miserables

Paco Delgado costumi in Les Miserables

Nominato per Goya


Biancaneve

Paco Delgado è anche nominato per un Goya per il suo lavoro di Biancaneve. A costumi affascinanti gotiche e militari, con abbigliamento uomo, in fuga o barocca.

Biancaneve

La sua carriera

Paco Delgado vive a Londra. La sua carriera è iniziata quando cominciò il suo lavoro nel film come assistente spagnolo Lala Huete in Elogio delle donne anziane con Sonia Grande o nell'altro. Ma è stato nella comunità quando è diventato l'esclusiva responsabilità del costumi per un film. Da lì, Pedro Almodóvar lo ha notato e ha firmato lui a mala educación, un rapporto che continua ancora oggi, come crediti in comune con Jean-Paul Gaultier in La pelle che abito.

Ripetuta con Alex de la Iglesia, che ha ottenuto la sua prima nomination ai BAFTA per Balada triste e poi è venuto il suo trampolino di lancio internazionale in Biutiful di Alejandro González Iñárritu. Poi ha incontrato Tom Hooper, regista di Les Miserables, e lo assunse per il recapito King, che è piaciuto sia stata ripetuta in questo film che vale il suo più di Oscar possibile. Senza dubbio un record invidiabile.

In Jared | Paco Delgado nominato agli Oscar per i costumi per Les Miserables
In Jared | Moda Film: i costumi affascinanti per Les Miserables

Galleria Fotografica

(Clicca su un'immagine per ingrandirla)



Nessun commento:

Posta un commento